Vini del Territorio

I Vini del Territorio rappresentano l’essenza dei tradizionali vitigni salentini. Essi raccontano di vigneti soleggiati, bianche masserie, ulivi secolari, mani che lavorano con amore la terra. Custodiscono i segreti di un luogo straordinario: il Salento.

TERRENO

Alluvionale / Calcareo

UVAGGIO

100% Negroamaro

DENOMINAZIONE

DOP Leverano Negroamaro Riserva

GRADAZIONE

14,5%

TERROIR

La Traglia è un vigneto selezionato di 4,9 Ha dove cresce il Negroamaro, varietà principe del Salento. Grazie alla profondità del terreno e alla sua struttura argillosa la pianta ha sempre a disposizione una dose di nutrienti adeguati. Questa ricchezza del suolo consente a una varietà come il Negroamaro di arrivare nel migliore dei modi a maturazione.

DEGUSTAZIONE

COLORE: rosso rubino con riflessi granata.
BOUQUET: aroma di piccoli frutti rossi.
SAPORE: morbido ed armonico con tannini maturi in un corpo ricco e ben strutturato.

PREMI

• 95 punti – Vinoway Wine Selection
• 92 punti Gilbert&Gaillard
• 91 punti – James Suckling
• 91 punti – Falstaff
• 90 punti – Luca Maroni
• 1° classificato vini rosati del Sud – Sud Top Wine 2020

TERRENO

Alluvionale / Calcareo

UVAGGIO

100% Primitivo

DENOMINAZIONE

IGP Salento Primitivo Rosso

GRADAZIONE

14%

TERROIR

Il terreno della vigna Saraceni è prevalentemente calcareo, di colore molto chiaro, anche se all’interno dei 7,80 Ha selezionati si notano alcune zone con una colorazione che tende al rosso, causata dalla presenza di ossidi di ferro. La matrice calcarea rende possibile coltivare con ottimi risultati il primitivo grazie al suolo che riesce a sostenerne lo sviluppo al meglio.

DEGUSTAZIONE

COLORE: rosso rubino intenso.
BOUQUET: aroma di piccoli frutti rossi e di spezie.
SAPORE: morbido ed armonico con tannini maturi in un corpo ricco e ben strutturato.

PREMI

• 91 punti – James Suckling
• 90 punti – Luca Maroni

TERRENO

Alluvionale / Calcareo

UVAGGIO

100% Malvasia Bianca

DENOMINAZIONE

IGP Salento Malvasia Bianca

GRADAZIONE

13%

TERROIR

Vigna Tucci comprende 2 Ha selezionati di un terreno calcareo di origine alluvionale, con un’ottima capacità di drenaggio. Rispetto ai suoli più ricchi di argilla e sostanza organica, che sono più indicati per vini rossi, questo appezzamento si presta perfettamente alla produzione di varietà a bacca bianca come la Malvasia, valorizzandone la finezza e freschezza.

DEGUSTAZIONE

COLORE: giallo paglierino.
BOUQUET: ampio, ricco, caratteristico.
SAPORE: caratteristico, gradevolmente fruttato con chiusura mandorlata

.

PREMI

• 90 punti – Luca Maroni

TERRENO

Alluvionale / Calcareo

UVAGGIO

100% Fiano

DENOMINAZIONE

IGP Salento Fiano

GRADAZIONE

13%

TERROIR

Vigna Felicetta si estende per 2,10 Ha su un terreno di origine alluvionale, principalmente calcareo che aiuta le radici a svilupparsi in profondità. Queste caratteristiche lo rendono un suolo ideale per valorizzare la finezza, l’acidità e la mineralità di una varietà a bacca bianca con ciclo lungo come il fiano.

DEGUSTAZIONE

COLORE: giallo paglierino con riflessi verdognoli.
BOUQUET: profumo intenso con note di frutta (mela, ananas, banana).
SAPORE: ricco, sapido, con finale persistente.

PREMI

• 92 punti – James Suckling
• 88 punti – Luca Maroni

TERRENO

Alluvionale / Calcareo

UVAGGIO

70% Negroamaro
30% Altri Vitigni

DENOMINAZIONE

IGP Salento Rosato

GRADAZIONE

13%

TERROIR

Vigna Pezzo della Casa (1,90 ha) è composta da una matrice calcarea di origine alluvionale, che gli dona un colore chiaro e un’ottima capacità di drenaggio. Normalmente i suoli per produrre i vini rossi presentano una maggiore quantità di argilla e sostanza organica, ma il nostro obiettivo è esaltare la freschezza, la finezza e gli aromi del rosato, ecco perché è stato selezionato questo appezzamento.

DEGUSTAZIONE

COLORE: vivo, con riflesso corallo, trasparente e brillante.
BOUQUET: di frutta matura e fiori.
SAPORE: fresco, armonico ed elegante.

PREMI

• 90 punti – Luca Maroni 2021
• 100 Migliori Vini Rosa d’Italia Slow Wine
• 89 punti – Falstaff
• 88 punti – James Suckling
• Medaglia d’Oro International Rosé Championship

TERRENO

Alluvionale / Calcareo

UVAGGIO

100% Moscato Bianco

DENOMINAZIONE

IGP Salento Moscato Bianco

GRADAZIONE

13%

TERROIR

Santo Stefano è un vigneto selezionato di circa 3 Ha con un terreno calcareo di origine alluvionale, con un’ottima capacità di drenaggio. Rispetto ai suoli più ricchi di argilla, che sono più indicati per vini rossi, questo appezzamento si presta perfettamente alla produzione di varietà a bacca bianca come il Moscato, valorizzandone la sua aromaticità.

DEGUSTAZIONE

COLORE: giallo paglierino.
BOUQUET: ampio, ricco, caratteristico.
SAPORE: caratteristico, gradevolmente fruttato con chiusura mandorlata.

PREMI

• 92 punti – Luca Maroni